Abusi nei confronti degli anziani

0
602

INTERVENTI CONTRO GLI ABUSI DEGLI ANZIANI

La violenza contro le persone anziane è un problema in crescita proporzionale all’incremento della popolazione mondiale anziana, relativamente e soprattutto agli ultraottantenni. Gli abusi sono estremamente diffusi, solitamente non vengono denunciati ed hanno pesanti costi finanziari ed umani. AES si occupa di assistenza anziani a domicilio e può aiutarti a prevenire la violenza verso un anziano.

Abusi anziani: i dati sono preoccupanti

È per questo che sorge una sempre maggiore preoccupazione nelle case degli italiani che non riescono più a vivere serenamente neppure nei loro ambienti domestici.L’abuso nei confronti della persona anziana è un problema diffuso. Sicuramente sottostimato e poco conosciuto, sia dall’ambiente medico che dalla società. L’entità di tale problema non è del tutto nota in Italia e nel resto del mondo.

L’informazione relativa alla violenza sugli anziani è carente: i pochi studi disponibili indicano che il 4%-6% della popolazione anziana subisce abusi all’interno delle propria abitazione; nei 2/3 dei casi gli abusatori sono membri della stessa famiglia (figli o coniugi).

Le leggi contro gli abusi agli anziani

Lo stesso legislatore si è preoccupato di intervenire per rafforzare questa tutela e non solo nei confronti degli anziani, ma anche dei minori e delle persone affette da disabilitá.
Si tratta di una Delega al Governo in materia di formazione del personale degli asili nido, delle scuole dell’infanzia e delle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità.

“La presente legge, fermi restando il patto di corresponsabilità educativa e la presa in carico degli anziani e delle persone con disabilità, ha la finalità di prevenire e contrastare, in ambito pubblico e privato, condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità, a carattere residenziale, semiresidenziale o diurno, nonché di disciplinare la raccolta di dati utilizzabili a fini probatori in sede di accertamento di tali condotte.”

La comunicazione e la sensibilizzazione di tali tematiche restano le armi più forti che abbiamo a disposizione. Naturalmente dobbiamo saperle utilizzare, dando il buon esempio già con i nostri figli.

Articolo precedenteMaltrattamenti anziani
Prossimo articolobadanti condominio incremento
AES Domicilio nasce con lo scopo di intervenire in tutte quelle situazioni di richiesta d’aiuto appartenenti al grande mondo dell’educazione, della scuola, dei disturbi dell’apprendimento, dell’assistenza agli anziani, dell’accudimento dei neonati e del sostegno psichico per adulti. Grazie alla grande passione e costanza abbiamo raggiunto l’obiettivo di creare un’ampia rete di collaboratori e quindi professionisti del sociale per diventare veri leader del “terzo settore”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.